IL MINISTRO DELLA SALUTE SOSPENDE L’ENTRATA IN VIGORE DEL D.M. CHE INSERIVA IL CANNABIDIOLO DA CANNABIS TRA LE SOSTANZE STUPEFACENTI

IL MINISTRO DELLA SALUTE SOSPENDE L’ENTRATA IN VIGORE DEL D.M. CHE INSERIVA IL CANNABIDIOLO DA CANNABIS TRA LE SOSTANZE STUPEFACENTI

CON DECRETO ENTRATO IN VIGORE IL 29 OTTOBRE 2020 IL MINISTRO DELLA SALUTE HA SOSPESO IL D.M. CHE INSERIVA IL CANNABIDIOLO DA ESTRATTI DI CANNABI TRA LE SOSTANZE STUPEFACENTI.

IL TESTO DEL DECRETOSOSPENSIONE CBD