ELEZIONI ASFI 2018/2020 – CANDIDATURE PERVENUTE

ELEZIONI ASFI 2018/2020 – CANDIDATURE PERVENUTE
image_pdfimage_print

Si comunica che alla data del 22 novembre 2017 è pervenuta la seguente candidatura alla presidenza dell’Associazione Scientifica Farmacisti italiani.

Prof. Maurizio Cini

 

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ALLA PRESIDENZA DELL’ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA FARMACISTI ITALIANI PER IL TRIENNIO 2018/2020 – 22 dicembre 2017

A norma dell’art. 8, comma 3, dello Statuto

 

Presidente:

MAURIZIO CINI

Consiglieri:

 Antonella Denegri

Elena Guidotti

Roberto Minarini

Federica Moretto Wiel

Francesco Palagiano

Bianca Peretti

Vincenzo Pietropaolo

Federica Urto

Donato Carmine Vinciguerra

 

Consiglieri supplenti:

 Giuseppe Pappalardo

Claudia Savini

 

 

Collegio dei probiviri:

 Paolo Betti

Edilio Lancellotti

Domenico Pomes

Marzia Zappetti (supplente)

 

 

Programma scientifico-organizzativo

Nel corso del primo mandato l’Associazione Scientifica Farmacisti Italiani ha dovuto farsi conoscere ottenendo, non senza fatica, un progressivo accoglimento presso le altre organizzazioni e, soprattutto, presso il Ministero della salute. Prova ne è la partecipazione al tavolo sulla galenica nei primi mesi del 2017 e, recentemente, a quello dal quale è uscita la nuova tariffa nazionale.

Non è stato facile riuscire ad accreditarci partendo da zero, ma il risultato mi sembra più che soddisfacente, tenuto conto del particolare ambiente in cui abbiamo dovuto muoverci.

Nel prossimo triennio si dovranno pertanto consolidare gli obiettivi raggiunti ed aggiungere altri traguardi a quelli ormai consolidati.

Il prossimo triennio dovrà dare spazio a manifestazioni di portata nazionale su temi di particolare rilevanza per la professione, soprattutto alla luce delle innovazioni normative recentemente introdotte. La farmacia, intesa come professione sanitaria, dovrà cercare di consolidare il proprio ruolo sociale distinguendosi da iniziative solamente commerciali che tentano di fare leva sui prezzi più che sui servizi.

Anche se potrà assomigliare al programma dello scorso triennio, è ora, con maggiore forza, che posso ribadire i punti che solo parzialmente sono stati realizzati in quanto tutte le energie sono state rivolte al consolidamento dell’Associazione nel contesto professionale nel quale ha inteso operare.

1) Organizzazione dell’Associazione Scientifica Farmacisti Italiani in vera e propria “società scientifica del farmacista”;

2) Creazione delle condizioni per indirizzare gli iscritti al miglioramento del rapporto con gli altri professionisti sanitari (medici, veterinari, professioni sanitarie infermieristiche);

3) Creazione di un osservatorio propositivo della normativa farmaceutica, nazionale e comunitaria;

4) Monitoraggio e diffusione delle informazioni sull’attività legislativa di settore;

5) Rapporti con la stampa e con gli altri mass-media su argomenti di attualità nell’ambito della professione di farmacista;

6) Sostegno a 360° della galenica, proponendo modifiche alle ormai obsolete NBP e la contestuale abrogazione delle “semplificate”, sfruttando la ormai inderogabile riedizione della Farmacopea Ufficiale;

7) Potenziamento del servizio di consulenza agli iscritti;

8) Realizzazione di un progetto di certificazione della farmacia che affianchi l’attuale attività ispettiva delle ASL, ora frammentario e disuguale sul territorio nazionale;

9) Promozione di corsi integrativi della formazione universitaria in materia di gestione economico/aziendale;

10) Miglioramento dei rapporti con le Università, con le istituzioni universitarie e le associazioni dei docenti delle discipline di carattere farmacologico, tecnologico e normativo.

 

Bologna, 22 novembre 2017

Maurizio Cini

INFORMAZIONI UTILI

La votazione avverrà per via telematica dal sito www.asfionline.it mediante un programma informatico che garantirà la scelta della lista che si intende votare in assoluta segretezza. Il voto potrà essere espresso da qualsiasi luogo in cui ci si trovi tramite un computer collegato alla rete internet. Gli iscritti, riconosciuti dal sistema tramite il proprio username e la propria password, potranno votare, a norma di statuto, un solo candidato alla presidenza e la sua lista di consiglieri e di probiviri.

Il sistema elettorale sarà attivo dalle ore 00,00 alle ore 24,00 del giorno 22 dicembre 2017